“ Riflessione sulla tecnologia ”

21/7/2015

Penso che la migliore tecnologia scaturisce e si realizza nella conoscenza e nel pieno rispetto delle esigenze ed obiettivi dei potenziali fruitori, resi in grado di capire e realizzare con una cristallina consapevolezza, l’intrinseco funzionamento ed evoluzione di ogni strumento a loro disposizione, senza eccedere in un uso consumistico ed intensivo, legato ad un effimero istante.

Non è il mezzo per quanto evoluto tecnicamente che deve regolare l’umano atteggiamento verso di esso, e sostituire la personale capacità, talento, professionalità, ed oscurare la propria creatività, ma correttamente affiancarsi ed affinare le individuali qualità morali e intellettuali, facendo in modo che siano sempre più validamente investite nel progresso della collettività, e perciò anche la formazione ed un costante impegno educativo, è fondamentale che sia sempre più rafforzato nelle scuole e nelle famiglie. Così si potranno giustamente informare i bambini e gli adolescenti, ad un utilizzo coscienzioso degli strumenti tecnologici, come internet, e i mass media, e non diventare mai condizionati negativamente dalla tecnologia, ma saperne fruire per la propria crescita e per una piena e consapevole cittadinanza nel mondo contemporaneo. 

“ Riflessione sulla tecnologia ”ultima modifica: 2016-02-17T11:07:37+01:00da ranierocampli
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento